Wednesday, 12 June 2019 07:00

Il Karma, una legge dell'Universo.

Il Karma è un termine sanscrito (Kàrman) che deriva dalla lingua antica indiana.

Il suo significato è legato alla conseguenza delle nostre Azioni e Comportamenti, è il Risultato di ciò che seminiamo nella vita, se produciamo bene saremo benedetti con il bene, diverso invece sarà il risultato per le Azioni negative. Il Karma ha assunto storicamente caratteri strettamente religiosi ed in particolare per i buddisti e gli induisti che hanno associato il Karma alla Reincarnazione, per spiegare forse il perché delle tribolazioni umane, in particolare per motivare le difficoltà che i bambini affrontano subito sin dalla nascita. Diversamente non si spiegherebbe il perché di certi mali che colpiscono i bambini, che non possono in alcun modo aver accumulato un Karma così tanto Negativo. Pertanto la credenza riguardo la reincarnazione spiegherebbe il perché di questa conseguenza così tanto crudele; nell'anima di ciascuno di noi esiste dunque un serbatoio di informazioni che riguarda le nostre vite passate e l'insieme quindi di quelle azioni e comportamenti che hanno determinato in passato delle conseguenze, da cui in questa vita traiamo insegnamento attraverso la nostra esperienza.

Published in Spiritual
Sunday, 02 June 2019 07:09

Il processo energetico di Malattia

Come avviene il processo di Malattia a partire dal sistema energetico della persona

Siamo abituati ad analizzare le problematiche fisiche solo da un punto di vista sintomatico, la Medicina stessa parte dal sintomo per guarire i problemi. Questo significa che l'anamnesi risulta incompleta se è solo il corpo o solo la mente ad essere osservati. Nella Medicina Ayurvedica come nella medicina cinese, entrambe pratiche antiche, l'osservazione del problema assume un carattere più amplio, in quanto si analizza la vita psichica della persona e lo stile di vita, infatti fattori come l'ambiente, la psiche, lo spirito sono tanto importanti quanto lo sono quelli fisici per entrambe le metodiche. Ben diverso, sebbene con la psicosomatica si stia considerando anche il fattore stile di vita, la medicina affronta il problema con un approccio al sintomo, ma occorre fare un salto nel passato: nell'Antica Grecia ai tempi di Ippocrate per riscoprire che le basi della medicina sono analoghe a quelle citate, infatti Ippocrate affermava l'importanza di curare non solo il sintomo, ma anche la persona.

Published in Yoga & Energy